Il blog dei Musei Civici
di Varese
a cura di SULL'ARTE

 

STEMMA H colore comune

 

varesecultura

 

sullarte     

 

 

 

Seguici anche suinstagram

 

Eleuterio Pagliano, Il Libro di preghiere, 1857-1858

pagliano libro preghiere 1857 58Altro lascito del notaio Bonazzola, come molte altre opere della collezione dei musei civici varesini, la tela a firma di Eleuterio Pagliano è la prima sul tema della lettura che presenteremo su questo blog. Dopo la formazione all’Accademia di Brera, il pittore-patriota (attivo per esempio durante le Cinque Giornate di Milano), svolse certamente un viaggio in Toscana che si rivelò fondamentale per la riscoperta del passato tre-quattrocentesco spesso rievocato nelle sue tele. E’ proprio questo insieme di spunti e motivi ispiratori a concentrarsi in questa tela, dove la giovane protagonista viene presentata in abiti di quell’epoca e dove l’ambientazione risulta essere scarna e semplificata come negli esempi illustri del passato che il pittore ebbe modo di analizzare durante quel soggiorno. Tuttavia il quadro mostra una modernità evidente soprattutto nell’assenza di dettagli nella veste e nella costruzione dei volumi, attraverso pennellate salde ma anche morbide, nel pieno rispetto della tradizione ottocentesca.

Se vuoi saperne di più, consulta il catalogo del Museo e in particolare la scheda a cura di Lucia Pini.

Visit

Questo sito utilizza Cookies per fini statistici e di analisi del traffico. Cookies Policy