Il blog dei Musei Civici
di Varese
a cura di SULL'ARTE

 

STEMMA H colore comune

 

varesecultura

 

sullarte     

 

 

 

Seguici anche suinstagram

 

labo2

IMPARO & MI DIVERTO racconta il nostro modo di lavorare con i bambini e i ragazzi.
Scopri con noi quante cose si possono fare al museo!
 

Per tutte le informazioni pratiche consulta Istruzioni per l'uso.

 


Sei un insegnante?

Porta i tuoi studenti alla scoperta dei nostri musei. Conosceranno dipinti e sculture, impareranno la storia attravero l'arte e scopriranno Varese.

Fai clic sulle immagini per scaricare i libretti in formato pdf

 

museidivarese didattica nidi museidivarese didattica infanzia primarie museidivarese didattica secondarie museidivarese didattica risorgimento
Didattica Nidi

Didattica Infanzia
e Primarie
Didattica Secondarie
1° e 2° grado
Didattica
Risorgimento

 


Siete una famiglia?

Il museo è il posto giusto dove portare i bambini!
Una domenica al mese abbiamo l'appuntamento che fa per voi: visite guidate a misura di bambino e laboratori artistici.
Non solo! Un sabato al mese potrete divertirvi con i nostri laboratori in inglese.

Fai clic sulle immagini per scaricare le locandine in formato pdf

masnago hocus lotus 2015
Hocus & Lotus

 

 


Vuoi trascorrere un compleanno speciale?

Vieni al Castello di Masnago e organizza la tua festa! Tu e i tuoi amici diventerete per un giorno signori del castello, scoprendo i suoi segreti e vivendo una magica avventura.
E per una festa diversa dal solito, prenota il tuo compleanno in inglese.

Fai clic sulle immagini per scaricare i libretti in formato pdf

 museidivarese compleanni castello  museidivarese compleanni storytelling
Feste di compleanno

Feste di compleanno
in inglese

 


Segui tutte le nostre attività...

Come da tradizione, anche quest’anno la scuola media di Casciago, a pochi giorni dall’inizio delle lezioni, porta in visita le classi prime al Castello di Masnago! Quale modo migliore per iniziare alla grande l’anno scolastico?

vizi labo002L’appuntamento è alle 10 all’ingresso e subito inizia la loro avventura. Vengono condotti sapientemente dalle guide di SULL’ARTE all’interno del castello fino alla Sala dei Vizi e delle Virtù.
Le figure di donne dipinte ad affresco sui muri della sala sono gli elementi su cui i ragazzi indagano per poter poi creare il loro elaborato. Scoprono così che gli affreschi sono stati realizzati intorno alla metà del Quattrocento grazie alla presenza dei “Grossi Milanesi”, monete raffigurate in una parte della parete, che furono coniate solamente durante in quegli anni. Ci sono, lungo il perimetro parietale, gruppi composti da tre figure femminili differenti, con al centro le Virtù, affiancate sia a destra che a sinistra da due Vizi.
Passo dopo passo i ragazzi familiarizzano con i personaggi e le loro caratteristiche individuandone il significato.

Leggi tutto...

carotagigante1Cosa credete che possano fare sei conigli davanti ad una carota gigante? Perdersi in mille idee pazzesche!
Il cibo preferito diventa così il punto di partenza per un viaggio nella fantasia più sfrenata.
Un racconto semplice, ma con un messaggio importante sul potere dell'immaginazione, opera dell'illustratrice giapponese Satoe Tone, vincitrice del prestigioso “Premio internazionale d'illustrazione della Fundación SM” all'edizione 2013 del Bologna Children's Book Fair. Attraverso una narrazione fresca ed elegante veniamo ammaliati dal tratto delicato dei disegni e dalle atmosfere sognanti, ricche di colori armoniosi e vivaci.
Una storia veramente tutta da gustare, poi tutti in laboratorio a scatenare la nostra fantasia come i nostri amici conigli… ma non prima di aver “gustato” le opere d’arte presenti al Museo!

famu2015Domenica 4 ottobre in occasione della Giornata Nazionale delle famiglie al museo un viaggio nel cibo e nell'arte attraverso letture e opere d'arte. L'appuntamento è alle ore 15.30. Ingresso gratuito, attività 6,00 a bambino.
Pronti a partecipare a quest'evento?

Leggi tutto...

Hocus&Lotus, i dinocroc che insegnano le lingue ai bambini

hocusandlotus-materialsPiù che un metodo Hocus&Lotus è un programma educativo linguistico studiato e provato scientificamente dalla Prof.ssa Traute Taeschner, Ordinario di Psicologia dello Sviluppo del linguaggio presso l' Università La Sapienza di Roma, risultato di oltre 35 anni di studi.

hocusandlotus-famigliaImpariamo una lingua straniera come abbiamo imparato la nostra lingua madre!
A differenza di altri metodi di insegnamento delle lingue tradizionali, Hocus&Lotus nasce dalla psicolinguistica e prende in considerazione il processo naturale di acquisizione della prima lingua, evidenziandone il contesto affettivo e relazionale. Questo aspetto fondamentale produce risultati positivi nel bambino che lo portano ad imparare con naturalezza e gioia!

Come abbiamo imparato l'italiano sin da piccoli? Abbiamo imparato a parlare per categorie? La nostra mamma ci ha insegnato un giorno tutti i colori, un altro le parti del corpo o i cibi? Sono queste le domande alle quali un metodo psicolinguistico, a differenza di un metodo meramente linguistico, fornisce le risposte. La nostra mente è narrativa! Quando, da mamme, ci rivolgiamo ai nostri neonati raccontiamo storie, raccontiamo insegniamo loro la vita, stabilendo con loro una relazione emotiva, entriamo in empatia con loro, gesticoliamo, enfatizziamo, sorridiamo e li guardiamo negli occhi.

Leggi tutto...

Domenica 6 Settembre 2015 il Castello di Masnago dedica un intero pomeriggio all’inglese!

Per i più piccoli (4-6 anni) l’appuntamento è alle 16.00 con “What’s happening in the wolf’s tammy?”: Micaela Di Leone e SULL’ARTE coinvolgeranno i bambini nell’ascolto attivo di un libro in inglese sul tema del cibo, a cui seguirà uno speciale laboratorio creativo. Alle 17.30 l’attività sarà replicata per i più grandi (7-11 anni).

Ci sarà spazio anche per gli adulti, alle 16.30 partiranno le visite guidate in inglese di un’ora alla scoperta delle sale affrescate del castello.

masnago english day 2015 bisWHAT’S HAPPENING
IN THE WOLF’S TAMMY?

Storytelling & Lab…nella pancia del lupo
Ore 16.00 (bambini dai 4 ai 6 anni)
Ore 17.30 (bambini dai 7 agli 11 anni)
Attività € 9 + € 1 (ingresso al museo per bambini dai 6 anni)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

VISITE GUIDATE IN INGLESE

Orari 16.30-17.30-18.30
Visita € 5 + € 2 (ingresso al museo)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Il sole splende alto nel cielo: Zoe, Beans e il loro grande amico Oscar decidono di passare una giornata al mare, in spiaggia, e di costruire un bel castello di sabbia.
Portano con sé secchielli e palette e sono pronti a cercare il tesoro dei pirati!
Ma la ricerca è lunga e ardua, scavano in lungo ed in largo e quando sono sul punto di arrendersi ecco che Beans trova qualcosa col suo fiuto infallibile….

pirate treasure pagUna storia estiva fresca e gioiosa, ideale per una lettura in vacanza per grandi e … piccoli pirati in cerca di tesori caratterizzata da illustrazioni colorate ma al contempo chiare e sintetiche che seguono passo passo il testo.
“Pirate treasure” fa parte della fortunata serie di albi illustrati nati dalla coppia Chloe e Mick Inkpen, una figlia ed un padre accomunati dalla passione per la letteratura dell’infanzia di cui si occupano in una solida ed affiatata partnership.
Chloe nasce circondata da libri e albi illustrati e con un dono innato per la scrittura, Mick è il famoso creatore di Kipper e Wibbly Pig, per quest’ultimo personaggio in particolare ha vinto il BAFTA per il Miglior Cartone Animato nel 1998.

www.zoeandbeans.com

i am am rtist 001C’è un bambino che non riesce proprio a fare a meno di seguire il proprio istinto creativo. Ama tutti i colori, le forme, e vede l’arte in ogni angolo, e tutto ciò che lo circonda lo ispira: i calzini, i fiori, quel che c’è dentro il frigorifero, persino il gatto...
Ma c’è un problema: la sua mamma non è così entusiasta delle sue performance artistiche. Per questo motivo bisogna assolutamente mettere a punto un progetto per farla sorridere. E’ in arrivo l’Opera d’arte con la O maiuscola, e sarà una vera sorpresa…

Divertente, colorato, un po’ irriverente ma ideale per grandi e piccini, a patto che siano creativi! Ma anche per chi non ha familiarità con i processi artistici: questo libro ci insegna che l’arte è attorno a noi e può nascondersi nei luoghi più impensabili, basta guardare il mondo con gli occhi di un bambino!

Leggi tutto...

green-eggs01"GREEN EGGS AND HAM" è sicuramente una delle opere più conosciute del Dr. Seuss, sinonimo dello scrittore e fumettista statunitense Theodor Seuss Giesel.
Sam I am è una buffa creatura che per tutto il libro cerca di offrire ad un cane uno strano piatto: prosciutto e uova verdi!
I due cominciano a battibeccare girovagando nei luoghi più impensati e coinvolgendo personaggi d'ogni genere: dai topi ai tavolini, dalle casse ai treni, in una sarabanda variopinta, folle e divertente.
Riuscirà alla fine l'instancabile Sam I am ad offrire al suo amico brontolone almeno un assaggino?
Green Eggs and Ham è una lunga filastrocca da leggere tutta d'un fiato per assaporarne la vertiginosità dei suoni e delle rime, accompagnate dalle illustrazioni altrettanto vivaci e rocambolesche.
Lo humor irresistibile, la musicalità di ogni frase ed il ritmo scoppiettante dei versi in rima, la modernità dei testi, immediati e al contempo surreali, l'originalità stravagante dei personaggi e dei luoghi, senza tempo ed età, fanno di tutti i libri del Dr. Seuss una collana divertente ed imperdibile per piccoli e grandi.

green-eggs02green-eggs03

16-05-15storytelling-masnago 0000716-05-15storytelling-masnago 00002Originally published in 1969 The Very Hungry Caterpillar by Eric Carle has become such a beloved addition to children's literature that when its 40th anniversary rolled around in 2009 it had sold over 29 million copies and was published in 47 different languages. This is probably the most famous of all the Eric Carle books.

"In the light of the moon a little egg lay on a leaf." So begins the story: an egg which turns into a caterpillar and is indeed quite hungry! So begins the caterpillar's huge meal before getting a bad stomach ache!
He doesn't know why he wants so much to eat, but the truth is soon revealed as he spins a cocoon and turns into a beautiful fluttering butterfly.

Many of Eric Carle's books focus on nature, and all of them offer important lessons to children on reading, science, colours, and a host of other skills.
In this story, in particular, children can learn about the days of the week, basic counting, the importance of good nutrition and butterfly's life stages.

But probably the most powerful message is the one given by the author himself during an interview: "you too will grow up, and you too will be beautiful, and you too will fly in the world".

The striking pictures, the interactive elements, such as the "eaten" holes, and its simple but appealing writing make this a classic.

Leggi tutto...

Hocus&Lotus, i dinocroc che insegnano le lingue ai bambini

hocusandlotus-materialsPiù che un metodo Hocus&Lotus è un programma educativo linguistico studiato e provato scientificamente dalla Prof.ssa Traute Taeschner, Ordinario di Psicologia dello Sviluppo del linguaggio presso l' Università La Sapienza di Roma, risultato di oltre 35 anni di studi.

hocusandlotus-famigliaImpariamo una lingua straniera come abbiamo imparato la nostra lingua madre!
A differenza di altri metodi di insegnamento delle lingue tradizionali, Hocus&Lotus nasce dalla psicolinguistica e prende in considerazione il processo naturale di acquisizione della prima lingua, evidenziandone il contesto affettivo e relazionale. Questo aspetto fondamentale produce risultati positivi nel bambino che lo portano ad imparare con naturalezza e gioia!

Come abbiamo imparato l'italiano sin da piccoli? Abbiamo imparato a parlare per categorie? La nostra mamma ci ha insegnato un giorno tutti i colori, un altro le parti del corpo o i cibi? Sono queste le domande alle quali un metodo psicolinguistico, a differenza di un metodo meramente linguistico, fornisce le risposte. La nostra mente è narrativa! Quando, da mamme, ci rivolgiamo ai nostri neonati raccontiamo storie, raccontiamo insegniamo loro la vita, stabilendo con loro una relazione emotiva, entriamo in empatia con loro, gesticoliamo, enfatizziamo, sorridiamo e li guardiamo negli occhi.

Leggi tutto...

2015festa-mamma-masnago 00002Cosa c'è di più amorevole di una madre intenta ad allattare il suo bambino? Da questa immagine – contenuta nel dipinto di Francesco Innocenzo Torriani, che raffigura l'elemosina di San Carlo Borromeo – siamo partiti domenica 3 maggio per la nostra visita dedicata alle "mamme d'artista".
Di fronte all'arazzo della Collezione Villa – realizzato su cartone di Gerolamo Romanino – abbiamo ascoltato la storia di Salomone, ilo re saggio che con uno stratagemma riuscì a capire quale fosse la vera madre tra due donne che si contendevano lo stesso bambino.

Altre storie di mamme ci aspettavano al piano superiore, dove abbiamo osservato i dipinti di Innocente Salvini, con l'anziana madre del pittore illuminata dalla luce calda del tramonto o dal fuoco di un camino acceso. E poi c'era la statua bianca di Adriano Bozzolo (Maternità), una mamma dolcissima che coccola il suo bambino avvolgendolo come un morbido nido.
Infine, nel cortile lo strano Totem di Vittorio Tavernari suggeriva una figura femminile con poche linee essenziali.

Quante mamme abbiamo trovato tra le sale del Castello di Masnago... dolci, coraggiose, ma anche strane e insolite. Poi tutti in laboratorio a mettere le nostre mamme in valigia! Con carte e colori abbiamo creato un bagaglio molto speciale per custodire le nostre emozioni più belle.

Buona festa della mamma!

Leggi tutto...

Visit

Questo sito utilizza Cookies per fini statistici e di analisi del traffico. Cookies Policy