Il blog dei Musei Civici
di Varese
a cura di SULL'ARTE

 

STEMMA H colore comune

 

varesecultura

 

sullarte     

 

 

 

Seguici anche suinstagram

 

leonardo39 ingegneria

Sala Ingegneria

Nel 1939, mentre in tutta la Penisola da quasi un decennio ferve un'intensa attività espositiva che consente per la prima volta agli italiani di conoscere la ricchezza delle diverse scuole artistiche regionali, Milano decide, in controtendenza, di celebrare il "Genio" di Leonardo da Vinci.
Al fiorentino, nel Palazzo dell'Arte alla Triennale, moderna sede dell'esposizione, fanno da contorno, in posizione subalterna, gli artisti lombardi, più o meno toccati dal suo magistero e dalla sua presenza a Milano.

La mostra, la prima dedicata all'artista, punta soprattutto, dopo la pubblicazione dei suoi manoscritti scientifici, a far conoscere la sfaccettata attività intellettiva di Leonardo: grande successo hanno presso un pubblico di tutte le età i modelli funzionanti delle sue invenzioni, costruiti per l'occasione da tecnici specializzati a partire dai disegni di Leonardo.

L'esposizione, legata alla concomitante Mostra delle Invenzioni italiane che si snoda all'interno del Parco Sempione, assume però da subito un significato politico, diventando il quotidiano banco di scontro tra le diverse anime del Partito fascista e tra gli organizzatori.
Anche la sezione prettamente artistica, alle cui spalle è mancata un'interpretazione convincente dell'opera di Leonardo, a causa della presenza di numerose opere a lui erroneamente attribuite, o addirittura di falsi, finisce per non raggiungere i risultati sperati, e si chiude in sordina dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale.

leonardo39 sala anatomiaSala Anatomia

leonardo39 salone donoreSalone d'onore

Martedì 21 ottobre 2014 - ore 18.30

Leonardo e la mostra in Triennale del 1939

Roberto Cara, Storico dell'arte

Conferenza tenuta presso Castello di Masnago all'interno dell'iniziativa:

Leonardo e altre storie. Il Rinascimento tra Varese e Milano

 

Visit

Questo sito utilizza Cookies per fini statistici e di analisi del traffico. Cookies Policy