Il blog dei Musei Civici
di Varese
a cura di SULL'ARTE

 

STEMMA H colore comune

 

varesecultura

 

sullarte     

 

 

 

Seguici anche suinstagram

 

cicoli aquiloni sopraEstratto dal Comunicato stampa

La figura di Piero Cicoli (1939-2016) è protagonista dal 17 novembre 2017 al 7 gennaio 2018 di una retrospettiva allestita al Civico Museo d’Arte Moderna del Castello di Masnago. L’esposizione è realizzata dal Comune di Varese, in collaborazione con la famiglia dell’artista e la partnership del Liceo Artistico “A. Frattini”, dove Piero Cicoli è stato a lungo un punto di riferimento per colleghi e studenti.

Il progetto vanta il sostegno dell’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese, voluta da Silvio Zanella, oggi presieduta da Marcello Morandini, cui Cicoli ha partecipato come socio fondatore e che festeggia il suo 40° anniversario. L’esposizione è patrocinata dalla Provincia di Varese e dal Comune di Urbania, luogo di nascita dell’artista marchigiano.

La curatrice Chiara Gatti, con il contributo di Matteo Cicoli, ha selezionato sessantasette opere tra le più significative del maestro: cinquantaquattro dipinti e tredici maioliche che raccontano sessant’anni anni di attività.

Inaugurazione: Venerdì 17 Novembre, ore 18:00

cicoli la sunta

FOTO
1. Piero Cicoli, Aquiloni sopra 
2. Piero Cicoli, La Sunta

Visit

Questo sito utilizza Cookies per fini statistici e di analisi del traffico. Cookies Policy