Il blog dei Musei Civici
di Varese
a cura di SULL'ARTE

 

STEMMA H colore comune

 

varesecultura

 

sullarte     

 

 

 

Seguici anche suinstagram

 

Giunge alla quinta edizione il Festival Fotografico Europeo, ideato e curato dall’AFI - Archivio Fotografico Italiano. Oltre trenta le mostre distribuite lungo l'asse del Sempione fino a Milano, in Valle Olona e quest'anno anche a Varese. Il fitto programma espositivo, che ha come tema Nelle stanze della fotografia d'autore, include seminari, lectio magistralis, workshop, proiezioni, letture di portfolio, presentazione di libri e concorsi.

001 franco pontiggia varese 1982In Sala Veratti fino al 26 marzo è visitabile la mostra-omaggio alla fotografia di Franco Pontiggia Dai luoghi amati, guardando l'Europa, allestita in collaborazione con LIONS CLUB Varese Sette Laghi e Varese Città Giardino e patrocinata dal Comune di Varese.

Una mostra dedicata a Pontiggia era già prevista quest'anno che ricorre il decennale dalla morte dell'autore – come spiega Claudio Argentiero, ideatore e direttore artistico del Festival – e una serie di coincidenze positive ha reso possibile portare l'esposizione proprio nella sua città natale.

002 franco pontiggia francia anni90Franco Pontiggia nasce a Varese nel 1938. Intraprende la carriera professionale come fotografo di basket, ma sarà la vocazione al viaggio a dare l'indirizzo definitivo al suo lavoro, ottenendo importanti riconoscimenti e collaborando con testate prestigiose, quali Atlante, Atlas, Weekend, Corriere della Sera Illustrato, Epoca, Gente Viaggi, Bell’Italia, Bell’Europa. Diverse le pubblicazioni ispirate dall’amore per il territorio varesino, dove collabora tra gli altri con Piero Chiara.
La selezione di scatti in mostra racconta al pubblico i luoghi amati da Pontiggia, partendo appunto da Varese e dalla sua provincia per allargarsi all'Europa, ma dice anche molto sul suo linguaggio creativo.

“La sua fotografia – spiega Argentiero – è antitetica, ironica”. Essa sottende un umorismo particolare, una sensibilità sempre alla ricerca dell'aspetto positivo nelle persone e nelle situazioni e soprattutto una grande capacità di cogliere e raccontare la vita.

003 franco pontiggia cambridge anni90“Franco Pontiggia è un autore da scoprire, a cui sarà presto dedicata una pubblicazione – aggiunge Argentiero – Come Archivio Fotografico Italiano stiamo portando avanti un progetto di rivalutazione dell'autore, attraverso la scansione delle sue diapositive”. Una volta terminato, il lavoro entrerà a far parte dell'archivio dell'AFI.

Per chi volesse approfondire l'argomento martedì 15 marzo alle ore 21, presso il Salone Estense di via Sacco è in programma l'appuntamento Conversando di Fotografia. Franco Pontiggia, lo sguardo, lo stile, il pensiero (ingresso libero).

Interverranno Fabrizia Buzio Negri e Claudio Argentiero. Un'anticipazione dagli organizzatori: per l'occasione saranno proiettate diapositive con sonoro originale di Pontiggia, grazie al ritrovamento di alcune audiocassette contenenti la voce registrata dell'autore.

Per visitare la mostra:
Franco Pontiggia. Dai luoghi amati guardando l’Europa
Fino al 26 marzo 2016 in Sala Veratti (via Veratti, 20 - Varese)
Orari di visita: da martedì a domenica: 9.30-12.30 e 14.00-18.00

FOTO:
1. Foto Franco Pontiggia - Varese, 1982
2. Foto Franco Pontiggia - Francia, anni '90
3. Foto Franco Pontiggia - Cambridge, anni '90

Visit

Questo sito utilizza Cookies per fini statistici e di analisi del traffico. Cookies Policy